Studiare storia dell’arte sui libri scolastici molto spesso non fa amare l’arte come dovrebbe. Ore passate ad analizzare dipinti, a scrutare sculture,  a guardare piante di edifici, a imparare termini tecnici e poi cosa resta di quello che abbiamo studiato senza averlo visto dal vivo? Abbiamo veramente la sensazione di come sia in realtà quello di cui stiamo parlando? Ricordo ancora quando a scuola abbiamo studiato Guernica di Pablo Picasso e la Ballerina di 14 anni di Edgar Degas. Per me erano semplicemente opere fotografate su un libro, in 3464441275un’immagine molto piccola che non rendeva quello che avrei scoperto poi. Ricordo ancora il mio stupore quando nel corso di due gite scolastiche ho avuto la fortuna di trovarmi davanti a queste opere. Durante una visita al Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofia a Madrid si è aperto davanti ai miei occhi qualcosa di unico: un’opera enorme lunga più di 7 metri e alta più di 3. La Guernica nella sua maestosità rendeva tutta l’idtmp_e9470a3e6b5ee051c13a569d88154207ea di quella sofferenza mista a confusione che solo una guerra può portare. La sua grandezza, una parete intera, mi ha lasciata di sasso. Nonostante tra le informazioni del mio libro di storia dell’arte fossero scritte anche le misure dell’opera, non avrei mai potuto immaginare quanto fosse enorme. Caso contrario invece per la Ballerina vista a una mostra d’impressionisti a Treviso. Il libro diceva 98 cm di altezza. Circa un metro. Eppure quella bambina col tutù me l’ero immaginata molto più alta e non solo. Oltre alle dimensioni, il contrasto tra il bronzo e la stoffa del tutù (tulle) e del fiocco (satin rosa) creava in me una sensazione strana. Ai miei occhi di ragazzina, la ballerina sembrava una mummia o qualcosa di simile. Sia nel primo caso, sia in questo interfacciarmi con l’opera mi ha permesso di ricordarle nel tempo e di poterne parlare anche a distanza d’anni, molto più che averle studiate su un libro. stefania simonato

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...