Prodotti unici, inaspettatamente attesi, in grado di offrire un’alternativa a tutti coloro che desiderano oggetti attraverso i quali esprimere creatività e autorealizzazione. Così i prodotti Albaplus definiscono il carattere dell’ambiente in cui si inseriscono, completandolo attraverso il vissuto quotidiano. Ogni seduta o tavolo offre un punto di vista differente, si propone a tutti coloro che desiderano differenziarsi con gusto e ricercatezza, esaltando in modo originale la destinazione d’uso.

Il Salone del Mobile,  che si apre oggi, rinnova la presenza di questo brand di complementi d’arredo di alto design. Albaplus si distingue per la cura e l’attenzione che  mette in ogni singolo prodotto. Nulla è lasciato al caso ma tutto viene definito nei minimi dettagli.

LE NOVITÀ ALBAPLUS AL SALONE 2017

OTIS_Azzurro_lat-minOtis la sedia dalle origini Soul per la ricerca della raffinatezza essenziale. Il designer Shannon Sadler ritorna “l’artigiano” che lavora direttamente con la materia prima. La plasma facendo emergere la sinuosità e la leggerezza della sostanza dura. Un contenuto chiaro pronto a rivelare la bellezza dell’essenziale, l’anima, che in questo caso di chiama TECH®. Un’alta resistenza agli urti e ai graffi senza perdere quella gradevole elasticità che ne connota il comfort. Otis, il soul e l’anima. Un’unica espressione per dire che non c’è differenza tra quello che c’è fuori e come si è dentro. Non c’è maschera né vestito, ma pura anima fine.

BLUMI-STILL-LIFE-(2)_LOWBlumi, il comfort del fiore in una seduta. Design di Shannon Sadler, molto più di una sedia, un comodo abbraccio, l’avvolgente sensazione di trovarsi custoditi all’interno di un fiore. La presenza di Blumi è evidente. Raffinata e comoda grazie ai tre petali che la compongono, qui reinterpretati nella funzione di schienale e braccioli. La mano di Shannon Sadler ha ridato l’eleganza  e la leggerezza delle linee più raffinate della natura in una semplice seduta. Un gioco ardito che è riuscito a trovare la sua fine compiutezza anche in un materiale tanto solido come il poliuretano dell’intera scocca. Un comfort visivo che si vive in Blumi soprattutto quando ci si siede. Grazie all’ergonomico schienale e alla presenza del cuscino tappezzato, l’idea del fiore diventa anche comodità e non solo eleganza.

Natus il primo divano della collezione albaplus. Design studiovittoriborin, Natus il
divano industriale su misura. Una contraddizione di termini che in Natus trova la sua soluzione in un oggetto d’arredamento ad alta componibilità. Si parte dunque dall’unità minima, ovvero la seduta composta da una scocca in legno, due cuscini e le gambe in metallo. Una poltroncina che può evolversi in infiniti divani. Il suo abbinamNATUS-STILL-LIFE-(2)_LOWentNATUS-STILL-LIFE-(1)_LOo ad altri moduli NATUS-STILL-LIFE-(3)-LOWbase attraverso i pezzi di unione o l’ampia scelta di accessori fanno di Natus un divano sempre diverso. Ritorna dunque anche in Natus il leit-motiv dei prodotti Albaplus. La struttura, non più elemento da nascondere ma diventa il principale componente estetico dell’oggetto d’arredamento. Una ricerca del bello dell’essenziale, dove forma e funzione si fondono in una unica presenza.

Socks, lelegante ironia di un accostamento inusuale. Design studiovittoriborin, il Socks 03tutto in legno di Albaplus è una sedia dall’ironia raffinata. Nata per essere il tutto green del marchio Albaplus, Socks si identifica per il disegno innovativo del telaio. Le “calze” che coprono la parte inferiore danno il nome e il senso della seduta. Socks conferma appieno la filosofia dei prodotti Albaplus, dove la struttura diventa il principale elemento estetico. In particolare Socks si rifà all’archetipo della sedia rustica, strutturalmente spessa e solida. Pensata e disegnata in due blocchi che si uniscono per diventare un tutt’uno: le gambe anteriori piegandosi diventando supporto della seduta mentre le gambe posteriori prolungandosi diventano schienale. Lateralmente è un forte segno grafico senza scarti dimensionali.

ALBAPLUS sarà allo Stand E39 del Padiglione 8 del Salone del Mobile dal 04 al 09 Aprile.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...