Il Nome della Rosa di Muscato conquista Padova

Sono appena tornata dal teatro Verdi di Padova dove ho avuto il piacere di assistere a Il Nome della Rosa con la regia di Leo Muscato. L’opera di Umberto Eco è stata adattata in un modo spettacolare. Quando ieri mi è stato regalato il biglietto, avevo paura di prendere sonno in platea. Nonostante il teatro mi piaccia, dopo una giornata di lavoro, poteva capitare invece lo spettacolo non ha permesso di farmi un riposino. I miei occhi erano ammagliati dal susseguirsi delle scene e dalla scenografia perfetta. Due ore e mezzo passate in maniera veloce.Potete assistere allo spettacolo fino all’11 febbraio presso il Teatro Verdi di Padova.

Tre giorni al Lago per iniziare bene il 2018

Chi mi conosce sa che quando dico “Vado al Lago”, mi riferisco solo e soltanto al Lago di Garda. Da qualsiasi angolazione lo si guardi, è sempre meraviglioso. Dal 3 al 5 gennaio ho avuto l’occasione di ritornarci con un’amica. Sono stata talmente tante volte nella riva bresciana che ogni volta è come sentirsi a casa scoprendo sempre qualcosa di nuovo. La prima cosa che faccio quando esco dal casello di Desenzano è di correre verso il Lago. L’enorme distesa d’acqua che si apre davanti ai miei occhi ha il potere di rilassarmi all’istante. È quello che abbiamo fatto anche il 3 gennaio appena arrivate. Poi un pranzo alla Trattoria Il Fiore a base di Caponsei e di corsa verso il Castello Belvedere, il nostro residence. Una location da favola. Appartamenti ben arredati e funzionali immersi nel verde. I giorni sono trascorsi in fretta. Una cena a 100 Montaditos, una visita alla bellissima Salò, un tè da Voglia di… Té e shopping al Leone di Lonato. Tre giorni indimenticabili fatti di chiacchiere tra amiche, aria del Lago e tanto relax. La giusta pausa per iniziare il 2018 al meglio.

OTTOMIX all’8 e 1/2 di San Pietro in Gu (PD)

Noi ragazzi degli anni 80 almeno una volta abbiamo sentito i suoi dischi. Soprattutto quando andavamo a sagre e feste i suoi mix accompagnavano i nostri giri in giostra. Ottomix uno dei dj che il veneto vanta e che fa ancora ballare intere generazioni. Ho avuto il piacere di vederlo alla consolle sabato scorso. La location l’8 e 1/2 di San Pietro in Gu (PD).